Feb 02

Racconti erotici da ascoltare: la fantasia si fa hot

racconti eroticiChi di voi non ha mai letto un racconto erotico? Sono sicuro che alzeranno la mano in pochissimi. Grazie a internet, infatti, si possono trovare centinaia di articoli con racconti, più o meno inventati, a chiaro sfondo erotico. Eppure sull’argomento c’è molto tabu. Ad esempio, quante sono le donne ad ammettere di divertirsi a leggere o ascoltare una narrazione hot?

Molto poche, eppure secondo un recente studio oltre il 50% delle donne tra i 18 e i 30 anni fa uso di materiale pornografico e, di queste, oltre 1 donna su 2 lo fa regolarmente. Se proviamo ad allargare la ricerca ai contenuti che sono erotici (e non dimentichiamo che tra pornografia e erotismo c’è un abisso di differenza) la percentuale di donne che apprezza è ancora maggiore.

Eppure in Italia c’è ancora un po troppa restrizione, paura di essere liberi, pura di essere giudicati per i propri gusti. Quindi le cose si fanno, ma si fanno di nascosto, nel silenzio di internet. Così continuando il nostro viaggio si scopre che i racconti al telefono sono molto gettonati e a chiamare i servizi come quello offerto da telefonoeroticozittoegodi.com non sono solamente uomini, ma anche donne.

Purtroppo ci troviamo in un contesto sociale ancora molto fossilizzato sulle vecchie abitudini, tutte italiane, del si può fare basta che non si sappia. All’estero le cose sono decisamente migliori. C’è molta meno vergogna e i servizi per adulti sono all’ordine del giorno.

Che si tratti di servizi telefonici hot, di centri dove si pratica l prostituzione o di semplici locali hot le cose vengono fatte totalmente alla luce del sole e con un indotto, per l’erario, davvero molto consistente. Insomma che si tratti di racconti erotici scritti (di questi se ne possono trovare a migliaia gratuiti sul web) o di racconti che avvengono al telefono, da una voce registrata o in diretta, l’importante è che si possa viaggiare con la fntasia.

L’obiettivo principale di chi utilizza questi strumenti e di fare una fuga dalla realtà, di poter evadere per qualche minuto dalla routine di tutti i giorni. Non è un caso se questo piacevole passatempo hot, rapisca sia le donne che gli uomini. Perchè anche oggi, il bisogno primario è quello di essere e sentirsi liberi, anche solo per qualche minuto.