Raccomandata internazionale: cos’è, come si compila, a cosa serve

Grazie all’efficienza della modernità, dei mezzi di trasporto e del servizio postale ben collegato in tutto il mondo, i nostri cari all’estero sono sempre più vicini senza dover necessariamente ricorrere ai computer ed alle email. Da molto tempo infatti è possibile spostare documenti regolarmente tracciati, in tutta sicurezza, grazie alla raccomandata internazionale.

Grazie a questo servizio è possibile spedire fino a due chili di peso, a consegna avverrà nel più breve tempo possibile, compatibilmente anche alle tempistiche del servizio offerte dalle poste del paese in cui si spedisce. La raccomandata non verrà consegnata a chiunque ma solamente al destinatario o in alternativa ad una persona delegata ufficialmente da quest’ultimo che dovrà essere munita di delega e documenti di riconoscimento.

Come ogni altra raccomandata, anche questa è tracciata ed è possibile seguire i sui spostamenti da quando parte dalle vostre poste a quando giunge a destinazione.  Come per la classica raccomandata anche per quella internazionale vi è la possibilità di avere la ricevuta di ritorno così da avere la certezza e conferma dell’avvenuta ricezione da parte del destinatario.

Come si compila

Come ogni altro tipo di raccomandata, anche in questa vanno inseriti tutti i dati inerenti al mittente e quei del destinatario, gli indirizzi del luogo di invio e quello di arrivo. Sarà importante anche specificare il contenuto della raccomandata ed il peso. Quest’ultimo verrà controllato in posta con apposite bilance e servirà anche a determinare il costo effettivo della raccomandata che varierà non solo a seconda del peso ma anche a seconda della zona in cui deve essere spedita. A tal proposito, il peso della raccomandata internazionale non deve assolutamente superare i 2 chilogrammi. Per compilare ed inviare una raccomandata internazionale come per quella nazionale non è necessario ed esclusivo recarsi in ufficio postale, sarà possibile svolgete tutta la procedura anche online semplicemente accedendo al sito di poste italiane. Sempre dal suddetto sito si accede al monitoraggio diretto. Da qualche tempo poste italiane offre anche la possibilità di inviare raccomandate direttamente da casa usufruendo del servizio elettronico attivo sul sito.

A cosa serve

La raccomandata internazionale serve a spostare documenti, plichi, comunicazioni o lettere, ma anche campioncini al solo scopo di farsi pubblicità ed anche piccoli oggetti. Non si possono però inviare oggetti preziosi, soldi o assegni né tanto meno carte di credito, ma neanche oggetti ritenuti pericolosi come ad esempio batterie al litio e comunque tutte quelle cose che possono arrecare danni alle persone fisiche.