Quali azioni comprare? Una guida di edilbroker.it

Comprare azioni è la scelta principale per qualsiasi tipologia di investitore che abbia compreso i vantaggi legati al mercato azionario borsistico. Nonostante ciò, sono ancora molte le persone che si chiedono quale sia la modalità giusta per comprare azioni e ottenerne vantaggi personali.

Sia gli esperti che amano restare aggiornati, sia i principianti che cercano linee guide per iniziare potrebbero informarsi su edilbroker.it: un sito specializzato nel trading, punto di riferimento da sempre per ogni trader italiano.

Cosa sono le azioni?

In termini brevi, un’azione rappresenta una “porzione” di una determinata società, quotata in Borsa e con cui tenta di ottenere profitti.

La Borsa è un mercato regolamentato, attualmente, accessibile anche a piccoli investitori indipendenti e comodamente da casa propria. Infatti, grazie al trading online, comprare le azioni più allettanti da un punto di vista economico, è diventato molto più semplice.

Esistono diverse tipologie di azioni, ma l’articolo si soffermerà sulle common stock: dividendi scarsi ma volatilità elevata. Si tratta di quelle preferite dai traders poiché consentono di negoziarvi avendo la possibilità sia di comprare, che di vendere.

Le altre tipologie riguardano le preferrer stock che offrono dividendi ma hanno una scarsa volatilità e le penny stock, quelle messe in circolazione a prezzi bassi da società con capitalizzazioni altrettanto poco elevate.

Quali azioni comprare?

Gli esperti di edilbroker.it consigliano di selezionare diverse tipologie di società, ossia di diversificare il proprio portafoglio. La diversificazione è una strategia fondamentale per ridurre le probabilità di rischio e limitare eventuali danni. Di conseguenza, è meglio scegliere più società che operano in settori ben differenti tra loro.

Analizzando lo scenario di mercato 2020, è possibile seguire le previsioni degli analisti riguardo le azioni che potrebbero risultare più conveniente da aggiungere nel proprio piano d’investimenti.

Tra le multinazionali in crescita a Wall Street si evidenzia la rapida crescita della Clorox, specializzata nella produzione di salviettine disinfettanti. Solo in un mese, gli investitori hanno suscitato un tale interesse verso la società statunitense che il valore delle azioni è incrementato del 4%. Potrebbe rivelarsi un’ottima scelta soprattutto sul lungo termine.

Una menzione necessaria riguarda il colosso americano Amazon: un evergreen per traders di tutto il mondo. Con cifre da capogiro, l’azienda guidata da Bezos sembra continuare a seguire una scia positiva. Le aspettative degli esperti riguardo la crescita sono più promettenti, anche perché Amazon detiene, ormai, circa il 70% del settore dell’e-commerce.

Un’altra società sotto i riflettori opera in un comparto del mercato che non risente della crisi finanziaria generale: i beni di largo consumo. Il leader nel settore è Procter & Gamble, pietra miliare nel settore e che deve la propria fama alle acquisizioni importanti ottenute negli anni. Da tale azienda si commercializzano marchi famosi in tutto il mondo come la Pampers o la Gillette. Gli analisti ritengono che i margini di crescita per la P&G siano ancora ampi, riversandosi positivamente sugli azionisti e i buoni dividendi che l’azienda mette in circolazione.

Come comprare azioni?

La soluzione migliore per trarre vantaggi dai titoli sopra menzionati riguarda l’utilizzo di una piattaforma di trading online CFD.

Per comprare azioni è importante optare per un broker professionale e affidabile, così che si possa negoziare online in totale tranquillità. Per tale ragione, è essenziale verificare che la piattaforma sia regolamentata da organi di controllo dal calibro internazionale, sorti col fine di tutelare i traders.

Si tratta di un requisito fondamentale che un broker deve soddisfare per dimostrare di poter fornire i propri servizi online in maniera legale. Per controllare tutto ciò, sarà sufficiente consultare il sito web dell’ente e verificare il numero di licenza.

Molti traders principianti apprezzano i vantaggi forniti da tali piattaforme. I CFD sono semplicemente degli strumenti finanziari derivati con cui speculare su un titolo senza possederlo, così da ottenere rendimenti dalle oscillazioni di prezzo dello stesso.

In più, i migliori broker offrono piattaforme intuitive e gratuite. Utilizzabili anche dai meno esperti e da coloro che dispongono di capitali bassi, tali strumenti per comprare azioni online sono ricchi di funzioni di cui servirsi per studiare i futuri trend di mercato.

Con l’opportunità di investire sia al rialzo che al ribasso e di ricevere un supporto costante, così da restare aggiornati sulle variazioni dello scenario azionario, anche i neofiti con la giusta piattaforma e l’impegno necessario, potranno tentare di incrementare il proprio capitale.