Pincher nano: descrizione, carattere e prezzo

Piccolo, amabile e dolcissimo, ma con un carattere realmente molto particolare, è il Pincher nano. Un cagnolino di piccole dimensioni, chiamato anche il “piccolo doberman”, per il suo aspetto simile a questo cane. Ottimo animale da compagnia, molto docile e anche innocuo.

Diventa però altamente responsabile.

Lo vediamo spesso a passeggi, perché ama camminare. Ha un portamento quasi dittatoriale. In realtà ama anche essere trasportato in una borsetta oppure in braccio, specialmente con il suo padrone.

Il Pincher nano ha tantissime sfaccettature nel suo carattere, che si devono conoscere per soddisfare le sue esigenze.

L’aspetto del Pincher nano

Il volto del Pincher nano è molto vigile, ha occhi attenti e cerca di capire quello che gli si dice. La sua altezza massima, al garrese, e di 30 centimetri. Tuttavia le femmine arrivano a 25 centimetri. Ha un peso che varia dai 4.5 chili a 6 chili. Le sue proporzioni sono perfette. Ha però zampette sottili.

Muscolatura perfetta, muscolosi e ben proporzionati. Sembra un piccolo Ercole sempre pronto a “scattare come una molla”. Il pelo è raso, molto aderente alla pelle.

Gli occhi sono tondi e scuri con orecchie piccole e triangolari. Denti ben proporzionati, ma con una mascella fragile, conosciuta anche come “mascella di vetro”.

Il carattere del piccolo “doberman”

Come abbiamo detto il Pincher nano ha un carattere molto docile con i propri padroni o con chi è della famiglia. Di solito ha un “capo” di riferimento, cioè si affeziona a colui che comunque lo va a proteggere e lo ricambia con la stessa attenzione. Infatti diventa quasi geloso.

Si affezione in modo totale, avendo una fedeltà estrema verso il proprio padrone. Il Pincher nano va ad avere un cuore d’oro e soffre molto l’abbandono. Se viene lasciato o abbandonato potrebbe soffrire di depressione.

Ad ogni modo si adatta perfettamente alla vita domestica, anche nei piccoli appartamenti. Non è amante dei mesi freddi.

Alla fine il suo carattere e sveglio, molto vivace, sicuro di sé ed ha una fierezza istintiva che poi passa attraverso il suo portamento. Rimane molto diffidente verso gli estranei e tende ad abbaiare spesso quando avverte un pericolo in casa o non gradisce gli ospiti.

Il prezzo del Pincher nano cucciolo e adulto

Comprate il Pincher nano in un allevamento che sia certificato o comunque che possa rilasciare dei documenti di controllo, crescita e di salute.

Il prezzo del Pincher nano cucciolo si aggira dalle 500 alle 800 euro. Mentre per i Pincher nano adulti, cioè che hanno superato i 12 mesi, il costo varia dalle 300 alle 400 euro.