Petardi illegali: quali sono? Rischi e leggi

Il primo di ogni anno, inizia con le notizie di coloro che sono state vittime dei botti illegali.

La lista spesso interessa anche adolescenti o bambini che hanno avuto conseguenze drammatiche. Proprio per essere crudi e capire che i petardi illegali costano poco e valgono ancora meno, vediamo quali sono le conseguenze.

Negli ultimi 5 anni sono state circa 800.000 le persone che hanno avuto lesioni più o meno gravi per colpa di questi prodotti illegali. Persone che hanno perso dita, mani o anche piedi per colpa di lesioni gravissime. Senza contare coloro che hanno perso un occhio oppure hanno avuto ustioni di quinto grado.

Purtroppo le vittime non sono stati solo quelli che hanno deciso di acquistare dei petardi illegali in modo consapevole. Molti sono i bambini che li hanno raccolti il giorno dopo per buttarli oppure casalinghe e operatori ecologici che, nel ripulire le strade, sono stati travolti da scoppi inattesi.

Il capodanno è il momento più pericoloso

Nel periodo natalizio e proprio due o tre giorni prima di capodanno, c’è l’attività di vendita più intensa per i botti illegali.

Perché si comprano? Perché costano poco, realmente molto porco. Magari si trovano anche ad un prezzo di un quinto di quelli legali. Esistono anche diverse colorazioni. Alcuni propongono anche delle colorazioni bellissime, mille colori. Ci sono intere batterie che permettono di avere dei fuochi d’artificio meravigliosi. Sembra tutto molto bello, anche perché poi si paga poco.

Tuttavia c’è un motivo se costano poco, come:

  • Micie corte che non offrono la sicurezza di allontanarsi in tempo
  • Eccessiva polvere pirica interna
  • Coloranti che sono cancerogeni
  • Elementi altamente infiammabili
  • Cartone non contenitivo che disperde le fiamme

Componenti che praticamente portano ad avere delle vere e proprie bombe a mano pronte ad esplodere immediatamente.

Petardi illegali: cosa capita se non scoppiano

Uno dei problemi che capitano nel 72% dei casi e quello di trovarsi dei petardi che non scoppiano, come mai?

Ebbene si parla di problemi che riguardano direttamente una miscelazione delle polveri interne errata. Una umidità della miccia o del cartone. Il problema però non è quello che non scoppiano. La miscelazione errata potrebbe “conservare” la fiamma interna, facendola bruciare lentamente, in modo da ritardare lo scoppio.

Tuttavia, quando poi la polvere pirica interna si scalda, dopo ore ed ore, essa esplode improvvisamente. La cosa da fare è gettare dell’acqua sopra è aspettare almeno 48 ore.

Cosa ci dice la legge sui petardi si contrabbando

Quali sono i petardi illegali? Esiste un elenco, continuamente aggiornato, da parte delle autorità.

Essi sono:

  • Girandola o lanterna rossa
  • Il Pallone di Maradona
  • La Caramella
  • Cipolla
  • Bomba carta
  • New bomba Donald Trump
  • Kim Coreano
  • Mezza botta
  • Provolone del Monaco

Queste sono tutte bombe con grandi quantità di polveri esplosive all’interno.

La legge punisce severamente chi vende e chi acquista i petardi illegali. Le sanzioni variano da 5.000 a 25.000 euro, con l’aggiunta di 5 fino a 8 anni di carcere.