«

Ott 16

Le cose da considerare nella scelta della sigaretta elettronica

Le sigarette elettroniche stanno diventando una scelta personale, adottata da moltissimi fumatori, che le sostituiscono spesso e volentieri alle sigarette tradizionali. Una scelta basata non solo per un fattore economico, ma anche di salute e di comodità estrema.

Le sigarette elettroniche, come risaputo, non sono tutte uguali e non sono prodotte in maniera standard e che ognuna ha le proprie qualità e peculiarità.

Cosa tenere in considerazione quando si sceglie la sigaretta elettronica

Ci sono degli aspetti che andrebbero considerati sempre, prima di effettuare un acquisto della sigaretta elettronica. Proviamo ad elencarli:

  • Facili da usare: i modelli attualmente in vendita sono composti da due pezzi principali, che rende l’utilizzo della sigaretta elettronica molto più facile ed intuitivo. Quindi, la sostituzione dovrà essere fatta solo per quello che riguarda le cartucce (ciò che contiene i liquidi). Assicurarsi sempre che il modello acquistato non sia “obsoleto”, ovvero composto da tre pezzi invece che da due.
  • Batteria: è l’elemento che dona la vita alla sigaretta elettronica, per questo motivo deve essere potente, in modo da assicurare una funzionalità giornaliera (circa 200/300 tiri).
  • Fragranza e Aroma: le fragranze e gli aromi in commercio, incontrano qualsiasi tipo di gusto personale, grazie ai numerosi mix e alle invenzioni da alta pasticceria. Bisogna sempre scegliere un produttore di sigarette elettroniche, che offra ai propri clienti una vasta gamma di scelta in merito agli aromi e gusti, in modo da poterli provare tutti quanti e trovare il prediletto per il proprio palato.
  • Sigaretta USB: per una banale dimenticanza, non si carica la batteria della sigaretta elettronica, prima di uscire di casa e di conseguenza non la si potrà utilizzare tutto il giorno. Con le sigarette USB, si è in grado di ricaricarla attraverso la porta USB del proprio personal computer. Comodità eccellente!
  • Opzione multi ricarica: assicurarsi di avere sempre il Kit batteria completa, che comprenda – oltre che il cavo USB standard – anche un adattatore per auto, così da non rimanere mai senza la sigaretta elettronica, pronta all’uso.
  • Servizio clienti post vendita: bisogna sempre far caso, prima di procedere con l’acquisto, di avere a disposizione un ottimo servizio clienti post vendita, per qualsiasi tipologia di problematica o richiesta aggiuntiva.

Se sei indeciso e non sai ancora quale e-cig scegliere, qui trovi una serie di consigli sulle sigarette elettroniche per fare la scelta giusta.