Mar 18

La ricetta dei peperoni ripieni

peperoni ripieni originaliStai diventando matto cercando una ricetta originale per stupire i tuoi amici? Vuoi imitare i grandi chef che vanno in televisione ma non sai da dove cominciare? Il segreto è partire da piatti semplici della tradizione gastronomica italiana, come i peperoni ripieni, e rivisitarli con astuzia in chiave moderna.

Se pensi che i peperoni ripieni siano un piatto vecchio e troppo pesante non immagini nemmeno di quante varianti possano essere realizzate con questa fantastica pietanza. Si possono osare accostamenti vegani ma, anche, abbinamenti di pesce degli di ristoranti stellati.

Peperoni ripieni ricetta originale

Per preparare il piatto tipico devi conoscere la ricetta originale dei peperoni ripieni. Questa ricetta prevede una prima parziale cottura in acqua bollente per semi cuocere i peperoni e renderli più leggeri. Successivamente si prepara il ripieno a base di carne  per poi condirlo e farcirlo con formaggio, mollica di pane, spezie ecc.

A questo punto i peperoni ripieni sono pronti per essere messi in forno e terminare la cottura. Una volta pronti possono essere messi in frigo e riscaldati poco prima di essere serviti e, proprio per questo, si adattano benissimo a cene o pranzi in compagnia di amici e parenti. Una valida soluzione per evitare di doversi far prendere dall’anzia dell’ultimo momento quando tutti sono seduti in tavola e aspettano di essere serviti.

Realizzare dei piatti che possono essere preparati con largo anticipo, come i peperoni ripieni, significa godersi la serata senza stress.

Peperoni ripieni, alcune alternative

Se vogliamo rendere più moderna questa ricetta non bisogna far altro che sostituire il ripieno dei peperoni variandone la farcitura. Le possibilità sono illimitate, bisogna lasciare spazio alla fantasia e non aver paura di osare provando accostamenti particolari (perchè non osare accostamenti con il pesce?).

Ricorda che la cucina è fantasia, sperimentazione e innovazione e, proprio per questo, non bisogna aver paura di sperimentare. Ad esempio potresti valutare di fare delle miniporzioni ricavando più porzioni da un singolo peperone e, di conseguenza, rendendo il tuo piatto più leggero e gradevole.

Inoltre potresti valutare di ideare una salsa di accompagnamento che dia freschezza alla pietanza. Infine non dimenticare che, pur parlando di peperoni ripieni, l’impiattamento è molto importante e deve essere curato nei minimi particolari per evitare di sminuire la propria realizzazioni.