Mag 12

La crema alla bava di lumaca funziona?

Sono molte le persone che negli ultimi tempi ricorrono alle creme alla bava di lumaca, vuoi per lenire inestetismi già presenti vuoi per prevenirne di nuovi. Ma tra i vantaggi di questo particolare tipo di crema c’è sicuramente il fatto di rendere la pelle ancora più bella, lucida e dall’effetto ”tirato”.

La crema alla bava di lumaca ha quindi proprietà che si sono fatte molto apprezzare nel settore della cura della pelle e dell’industria cosmetica, poiché molto efficaci per alleviare o eliminare del tutto cicatrici e smagliature e per contrastare l’acne della pelle secca rendendola anche maggiormente lucida e idratata.

Le proprietà della bava di lumaca hanno avuto molteplici conferme a seguito dei vari test di laboratorio susseguitisi con il passare del tempo. In alcuni casi non si parla solo di poteri cicatrizzanti ma di una vera e propria rigenerazione completa dei tessuti, come nel caso della specie di lumaca ”Helix aspersa” la cui bava è stata ritenuta da uno studio specializzato come una delle più nutritive presenti in natura.

Crema alla bava di lumaca, perché funziona

La crema alla bava di lumaca ha dei principi attivi in grado di svolgere una funzione antiossidante e rigenerante per la pelle, migliorandone anche tono ed elasticità. Nel mondo delle creme cosmetiche sono ormai moltissimi i prodotti contenenti estratti di bava di lumaca, soprattutto tra quelli anti-acne, cicatrizzanti e anti-rughe.

Si tratta di preparati indicati specialmente per il viso e particolarmente consigliati per chi soffre di pelle secca, chi cerca una valida alternativa al tradizionale anti-rughe oppure chi ha problemi di acne. Le basi scientifiche sembrano infatti sostenere con forza che le creme a base di bava di lumaca sono le più ideali per fronteggiare questi inestetismi.

Tuttavia la bava di lumaca, seppur tornata in auge in tempi recenti, è sempre stata conosciuta come un rimedio naturale sin dall’antichità, in grado di combattere verruche, duroni e cicatrici. Le proprietà delle creme con bava di lumaca sono infatti riepitelizzanti e rigenerative, ovvero in grado di incentivare notevolmente la nascita di nuove cellule, tutelando così la pelle e rendendola maggiormente uniforme.

Come agisce la crema alla bava di lumaca

Diversi studi hanno stabilito che la bava di lumaca è capace di esercitare un forte effetto antiossidante, tramite isoenzimi che rallentano la degenerazione naturale delle cellule epiteliali. Allo stesso tempo la crema che ha alla base questo estratto di origine animale esercita anche la rigenerazione delle fibre di actina e dei fibroblasti. Questi ultimi sono infatti cellule che compongono la pelle umana nella sua zona intermedia, chiamata ”delma”.

Tra i meccanismi vantaggiosi prodotti da questa particolare tipologia di crema c’è anche la stimolazione dei meccanismi molecolari che determinano processo di rigenerazione delle cellule. La bava di lumaca è inoltre molto efficace anche contro i brufoli ed altre irritazioni della pelle. Ma dove si può acquistare la crema alla bava di lumaca? E’ facilmente reperibile? La risposta è sì, soprattutto se si cerca all’interno di botteghe specializzate e di erboristerie oppure se si naviga sul web tra i vari siti di rivendita specializzati in questo genere di prodotti, come ad esempio il sito bava di lumaca italia, dove è possibile acquistare la crema ad un prezzo veramente conveniente.

Su Internet infatti proliferano gli e-commerce con offerte di creme alla bava di lumaca. Come nel caso di altri prodotti, comunque, anche con i cosmetici si deve stare attenti ad acquistare su siti affidabili e dalla qualità comprovata. Soprattutto nel caso della crema alla bava di lumaca è importante accertarsi che il prodotto sia naturale e non contenente agenti chimici dannosi per l’epidermide.