Integratori alimentari: caratteristiche e proprietà di Spirulina Fit

Nella società odierna, dove lo stile di vita è prettamente sedentario, si cerca di rimanere in forma andando in palestra, facendo jogging, esercizio in casa o assumendo integratori alimentari mirati. Questi ultimi possono intervenire sul metabolismo coadiuvando i processi che aiutano a bruciare i grassi e, proprio in questo senso, spirulina fit funziona davvero se associata ad una corretta alimentazione e ad uno stile di vita sano. 

La spirulina è un’alga ricca di clorofilla, elemento che le dona il brillante colore verde. Le sue proprietà benefiche sono molteplici: rinforza il sistema immunitario, funge da ottimo antiossidante contro i radicali liberi, combatte l’osteoporosi e aiuta nel dimagrimento. Spirulina Fit sfrutta tutte queste sue peculiari caratteristiche per creare un integratore completamente italiano e del tutto naturale. 

Innanzitutto contiene un amminoacido normalmente presente nell’organismo umano, la fenilanina, che aiuta a ridurre il senso di fame. Si sa che, quando si sta seguendo una dieta, la difficoltà maggiore è proprio quella di evitare spuntini o pasti ipercalorici e poter contare su un maggiore senso di sazietà rappresenta di certo un primo, valido aiuto. In secondo luogo, è ricca di proteine di origine vegetale, più leggere e tollerate di quelle animali, ma di certo non meno valide a livello qualitativo: anch’esse, infatti, contribuiscono ad aumentare la massa muscolare e la resistenza fisica, e proprio per questo sono molto apprezzate dagli sportivi. Da un punto di vista nutrizionale, quindi, non solo l’organismo avrà un alto apporto di proteine, ma anche di sali minerali e vitamine (la A, la E, la B, la D e la K), per cui non soffrirà di alcuna carenza. Infatti, è anche fonte di ferro e acidi grassi essenziali.

Grazie a questa alga, il metabolismo ritrova il suo ritmo ideale, brucia più grassi dove serve e depura l’organismo. Non solo, quindi, elimina scorie e tossine dannose per il corpo, ma i suoi effetti drenanti si estendono anche all’eventuale presenza di cellulite: il ristagno di liquidi che provoca tale inestetismo, infatti, viene contrastato da una migliorata attività del sistema linfatico.

Se la spirulina è l’ingrediente principe di questo integratore, però, al suo interno troviamo anche il fosfato di calcio che ne ottimizza tutti i principi attivi e aiuta a mantenere in salute il sistema osseo e quello connettivo (pelle, tendini e cartilagine). Infine, vi è anche il gymnema, un’altra pianta eccellente di origine africana: riduce l’assorbimento degli zuccheri a livello intestinale, ma interviene anche sui grassi, convertendoli in energia e bruciandoli in maniera efficace, in sinergia con la spirulina stessa.

L’uso di Spirulina Fit, naturalmente, va inteso nell’ambito di una dieta adeguata e di un’attività fisica costante. Assumere un integratore che coadiuvi il dimagrimento senza curare questi aspetti non darà certo i risultati sperati. Sarà quindi prioritario limitare il consumo di grassi saturi, zuccheri e carboidrati complessi. No alle diete troppo drastiche, però: saltare i pasti o persino digiunare non farà altro che rallentare il metabolismo e per riattivarlo al meglio e bruciare calorie occorre fare piccoli pasti frequenti ma bilanciati durante l’intero arco della giornata. In linea generale, la cosa migliore sarebbe farsi seguire da un nutrizionista. Determinante sarà anche un buon consumo di liquidi per idratare e depurare l’organismo.

Infine, fare sport o cercare di limitare la sedentarietà sono elementi indispensabili per perdere peso e mantenersi in forma. Dedicarsi ad attività piacevoli, che siano il nuoto, il jogging o il trekking nella natura, può certamente aiutare a bruciare calorie senza avvertire il peso di fare sport con il mero obiettivo di rimettersi in forma ed è un modo salutare per mantenersi attivi.