Feb 07

Google Analytics, statistiche sul sito web a 360 gradi

google_analyticsGoogle Analytics è una delle piattaforme più utilizzate dai webmaster per gestire il traffico di utenti su un sito web, con statistiche capaci di prendere in considerazione cifre di ogni tipo relative al portale presente in internet. Andiamo a vedere quali sono le più curiose, per darvi l’idea di come Google sia in grado di etichettare gli utenti del web senza violare la loro privacy.

Le funzioni di questo strumento che vengono maggiormente utilizzate sono relative alle visite, visualizzazioni di pagina, utenti connessi al sito, media delle pagine visualizzate da ogni navigante (con dati orari, giornalieri, settimanali o mensili) e altre informazioni di questo genere, utili per monitorare lo sviluppo del portale in un certo intervallo di tempo.

In molti, tuttavia, per lanciare campagne di marketing o adattare al meglio i contenuti del sito, usano sezioni più elaborate di Google Analytics. Ad esempio, il sistema è in grado di differenziare gli accessi mobile da quelli via PC (in questo modo, il webmaster potrebbe capire quanto servirebbe un’ottimizzazione per smartphone e tablet), o addirittura etichettare gli utenti come “sportivi”, “telespettatori”, “tecnologici”, “interessati alla politica” e molto altro ancora, in base alle ricerche da loro effettuate al di là del nostro sito. E la privacy? Trattandosi di dati aggregati e non riconducibili ad utenti ben precisi, Google agisce in perfetta legalità.