«

»

Set 11

Fotocamera e smartphone, i telefoni più adatti a suon di MegaPixel

smartphoneAl giorno d’oggi la fotocamera è una delle caratteristiche essenziali per gli smartphone moderni, che raggiungono spesso addirittura la doppia cifra con i MegaPixel. Andiamo a vedere quali sono i dispositivi migliori sotto questo aspetto, assieme ad una breve storia che ha portato ad un profondo legame tra il mondo della fotografia e il telefono che usiamo ogni giorno a qualsiasi ora.

La storia dei telefoni con fotocamera

Quando all’inizio del nuovo millennio spuntavano i primi cellulari capaci di scattare foto (con risoluzione imparagonabile a quanto siamo abituati oggi, anche con gli smartphone più economici) non avremmo mai pensato di ritrovarci, dopo appena quindici anni, ad un’unione sempre più forte tra le più moderne tecnologie fotografiche e il settore della telefonia. All’acquisto di un nuovo dispositivo, infatti, non si giudica più il fatto se possiede o meno la fotocamera, perché ormai si dà per scontato che ne abbia addirittura due: oltre all’ormai classico obiettivo posteriore è divenuto d’obbligo quello anteriore (seppur con risoluzione inferiore) per fare i selfie, termine divenuto un must dell’ultimo biennio tra i giovani e non solo.

I migliori smartphone con tanti MegaPixel e alta risoluzione

I dettagli privilegiati in fase di scelta di uno smartphone sono, dunque, la risoluzione della fotocamera e i MegaPixel di cui sono dotati i due obiettivi. Stando a ciò che offre allo stato attuale il mercato, la soglia minima per la fotocamera posteriore è pari a non meno di 5 MegaPixel, mentre per la fotocamera anteriore ci si può “accontentare” anche di un paio di MegaPixel, soglie minime per tenersi al passo con le ultime innovazioni.

Qui maggiori info: correttainformazione.it/migliori-smartphone/81618713.html

Partiamo dagli ultimi modelli Samsung e Apple. Il Galaxy S6 ha una fotocamera posteriore da 16 MegaPixel e una frontale da 5, con alta risoluzione con i suoi 5312 x 2988 pixel e foto in formato 16:9. La sfida con iPhone 6 va senza dubbio e oggettivamente a favore del dispositivo Android, visti gli 8 MP che risultano la metà rispetto a quanto proposto dallo storico rivale, senza contare la risoluzione di 3264 x 2448 pixel.

Tra i due litiganti, tuttavia, il terzo gode anche stavolta. Parliamo ad Apple e Android che devono arrendersi a Windows Phone in ambito di MegaPixel, perché i 41 MP del Nokia Lumia 1020 risultano attualmente irraggiungibili, per uno smartphone ideale per gli appassionati del settore anche grazie all’elevata risoluzione di 7152 x 5368 pixel. Unica pecca la fotocamera frontale da 1,2 MP: in molti avrebbero rinunciato volentieri ad una decina di MegaPixel sulla posteriore per favorire i tanto amati selfie.