In forma con l’esercizio fisico: come fare?

L’esercizio fisico, è di sicuro uno dei punti fondamentali da seguire per restare in buona salute, con una dieta sana e la giusta idratazione. Ma alcuni non sanno nemmeno quale sia il modo giusto per farlo, soprattutto quando non si ha il tempo per andare in palestra.

Come iniziare?

Se si vuole incominciare a fare dell’attività fisica, bisogna innanzitutto prepararsi psicologicamente. C’è chi pensa di non essere portato per l’esercizio fisico e non sa se riuscirà mai a fare un ciclo completo di esercizi, ma è bene non avere di questi pensieri: per mantenersi in buona forma fisica non occorre essere degli atleti nati, ma solo aver voglia di migliorarsi.

Chi non ha il tempo di andare palestra, può facilmente trovare degli esercizi da fare in casa (o magari anche al lavoro), disponibili su internet, su delle riviste specializzate o dei libri. Si deve partire facendo degli esercizi a un livello semplice, per poi passare ad altri più faticosi. Agli inizi bisogna fare attenzione a non esagerare, soprattutto se non si vuole rischiare di ferirsi con degli strappi muscolari.

Bisogna considerare anche il fattore tempo: può bastare una mezz’ora di esercizio fisico (o una corsa o una camminata veloce) al giorno. Oppure quarantacinque minuti al giorno, per tre giorni della settimana.

Cosa fare?

Se ci si può dedicare uno sport, è bene sceglierlo in base alle proprie preferenze e/o alla disponibilità che si ha nel farli. Uno dei migliori è sicuramente il nuoto, che permette di allenare tutte le parti del corpo.

Per chi decide di fare degli esercizi in casa, deve fare in modo di allenare tutte le zone del corpo: gambe, braccia, addome, etc. Dopo qualche settimana che si seguono dei determinati esercizi, è bene anche modificarli, perché l’allenamento risulti efficace.

E’ bene fare anche degli esercizi di riscaldamento e bere molta acqua, prima di iniziare. Lo streching, invece, è meglio non farlo, se non alla fine dell’allenamento.

Qualcuno potrebbe dire che una pratica come lo yoga, non è una vera e proprio attività fisica, ma in realtà, non solo si può tenere allenato il corpo, ma anche la mente (nonché lo spirito). Senza contare che non è facile, come molti potrebbero pensare, ed è bene, almeno agli inizi, seguire un corso con un’ istruttore.

Quale sia lo sport o gli esercizi scelti, è bene consultare sempre prima il proprio medico. Se nelle palestre si richiede un certificato di idoneità fisica, è per assicurarsi che l’interessato possa fare determinati esercizi.