Facebook, come bloccare un amico fastidioso

facebook

Come fare per bloccare su Facebook un amico che non si dimostra tale, rivelandosi fastidioso con commenti o messaggi privati inopportuni? Se volete dare una bella spolverata alla vostra lista di contatti sul social network non vi resta che tenere conto del procedimento per cancellare amici da Facebook e non permettere loro di interagire con il vostro account.

Come bloccare un amico su Facebook

Il primo passo consiste nel recarsi sul profilo del contatto da bloccare. Per fare questo è sufficiente cercare nome e cognome attraverso la barra di ricerca, o in alternativa cercare il contatto tra quelli presenti nella propria lista di amici.

Aprendo il menù cliccando sull’icona con i tre puntini presente sull’immagine di copertina, è sufficiente scegliere la voce Blocca per far sì che il contatto venga bloccato e non possa più interagire con voi sul social network.

Un’altra strada che si può percorrere per giungere allo stesso scopo è la seguente: andare nelle Impostazioni di Facebook, fare click sulla voce Blocco, inserire il nome del contatto con cui non si vuole più interagire e concludere cliccando nuovamente su Blocca > Blocca [nome contatto].

Cosa significa bloccare una persona su Facebook?

Se bloccate un contatto presente nella vostra lista degli amici, il contatto bloccato viene automaticamente rimosso dagli amici. Bloccare un contatto però è diverso dalla semplice rimozione dagli amici: nel primo caso al contatto non saranno consentite diverse azioni, che invece all’utente non amico saranno ancora concesse.

Un contatto bloccato non potrà infatti taggarvi in alcun tipo di post, non potrà iniziare con voi una conversazione privata, inviarvi una richiesta di amicizia, mandare un invito per particolari eventi o gruppi Facebook e neanche vedere cosa condividerete sul social.

Queste stesse operazioni saranno precluse anche a voi, non potrete comunicare in alcun modo con il contatto bloccato, a meno che non decidiate di rimuovere il blocco seguendo di fatto la stessa procedura. Si ricorda comunque che non tutti i contenuti del contatto bloccato diventeranno invisibili: se voi ed i vostri contatti bloccati fate parte di uno stesso gruppo Facebook, ad esempio, entrambi potrete vedere i contenuti che condividerete.

Come si è detto, bloccando una persona questa sarà rimossa automaticamente dagli amici, il che significa che bloccare un amico su Facebook ha delle conseguenze: sebbene il contatto possa essere sbloccato in qualunque momento, per essere di nuovo amici dovrete inviare la richiesta di amicizia ed attendere che l’altra persona dia conferma (si accorgerà dunque di essere stata rimossa in precedenza dagli amici).