Ettolitro: quanto misura e come si calcola?

L’ettolitro è una delle unità di misura del litro e si impara sin dai primi anni di scuola elementare. Parlando più in generale del litro, si può dire che grazie ad esso possiamo conoscere il volume dei liquidi e dunque è “l’unità di misura dei volumi“. Come tutte le unità di misura, anche il litro si contrassegna con la sua ossia la lettera “L”, scritta in maiuscolo poichè in minuscolo poteva essere facilmente confusa con   il numero romano “1”, per quanto riguarda l’ettolitro invece, il suo simbolo è “hl”.

Ettolitro è uno dei multipli del litro che è invece l’unita fondamentale e di partenza, nello specifico i multipli del litro sono il decalitro, l’ettolitro ed il kilolitro, generalmente poco utilizzato, invece i sottomultipli, molto più usati invece, sono il decilitro, il centilitro ed infine il millilitro, la millesima parte del litro. Il litro è una delle unità di misura più utilizzare, sul lavoro, in cucina e nel settore farmaceutico, ogni cosa viene scrupolosamente misurata in litri.

Quanto misura un ettolitro

Abbiamo detto che l’ettolitro è uno dei multipli del litro, dunque è più di questo e viene dopo il decalitro che è dieci volte un litro, dunque l’ettolitro sarà a sua volta, 100 volte il litro. L’ettolitro non è molto utilizzato in realtà, si usa solo per definire grandissime quantità di liquidi e questo accade solamente in grosse aziende dove si lavorano, sposano o utilizzano gradi quantità di acqua o in generale di liquidi, ma nella quotidianità di tutti noi, sono molto più utilizzati i sottomultipli.

Come si calcola

Calcolare gli ettolitri non è molto difficile, grazie anche a particolari trucchetti che si imparano sin da piccoli a scuola. Come già accennato, è importante ricordare che l’ettolitro è 100 volte un litro, quindi 100 litri e questo tra i metodi di conversione e calcolo è sicuramente il più semplice.

Tra gli altri metodi, ricordiamo la scala dei litri, semplice da disegnare dove al centro si porrà il litro ed al di sopra di esso i multipli mentre la di sotto i sottomultipli quindi contare quante unità separano il litro dall’ettolitro e dividere per 10, dunque considerando che dal litro all’ettolitro vi sono due gradini, si dovrà elevarlo a 10 al quadrato.

Non è assolutamente difficile, basterà ricordare che 1 ettolitro corrisponde a 100 litri quindi per convertire da litro ad ettolitro si dovrà dividere per 100, al contrario, per convertire da ettolitro a litro, si dovrà invece moltiplicare per 100.