Ducati 916: scheda tecnica, opinioni e prezzo nuovo e usato

Le moto possono essere da strada, da pista, da montagna e da città, ma rimane comunque il fascino della moto sportiva.

La Ducati 916 è quella che ha fatto un pochino la storia del marchio. Le sue finiture e linee vintage, che hanno, da principio, non attratto, ma che poi sono diventate quelle più amate. Le carene studiate per essere comode, specialmente dopo un lungo tratto di strada. L’hanno resa una tra le più vendute e ancora oggi, a distanza di più di 20 anni dalla produzione, ancora è ricercata.

Uno dei motivi che hanno contraddistinto il suo design, è la parte anteriore. La sua forma “bombata” che va poi a terminare con la gomma, l’hanno resa una moto perfetta, stilisticamente parlando.

Il mito della Ducati 916, da dove nasce?

Cos’hanno pensato i costruttori della Ducati quando hanno creato la Ducati 916?

L’anno di produzione è del 1994, quando i design erano più netti, con linee dure, futuristiche e anche molto nette, nasce la Ducati 916. Le sue forme richiamavano l’intraprendenza del 1980. Le linee erano alternate, tondeggianti, ma che si suddividevano poi con dettagli duri.

Inizialmente, quando venne presentata la domanda era: perché usare un design vecchio per una moto innovativa? In realtà si è puntato proprio su questo forte contrasto. Un contrasto vincente a quanto pare!

La scheda tecnica Ducati 916

Scopriamo quali sono le caratteristiche tecniche della Ducati 916.

Parliamo di una moto super sportiva anno 1994. Il prezzo era di 28.000 milioni di lire, parliamo della lira poiché ancora non esiste l’euro in Italia. L’anno di fine produzione è il 1998. Cilindrata 916 cc. Possiede 6 marce ed ha un buon consumo di litri in chilometri. Praticamente si percorrono 20 chilometri con un litro di benzina. Freno a doppio disco.

Nella scheda tecnica si nota che la Ducati 916 è una moto adatta per coloro che sono esperti su strada. La frenata, ad esempio, è molto dura e occorre sapere anche come poterla gestire per riuscire non cadere di sella.

Il peso è piuttosto ingombrante, infatti non è indicata per il genere femminile, perché potrebbe perdere il controllo su strada, durante la guida. Ci sono comunque dei contro che si devono evidenziare nella Ducati 916, per avere un chiarimento su tutte le sue caratteristiche.

Ducati 916, costi e opinioni

Oggi la Ducati 916 è possibile trovarla solo da usato. Il prezzo di aggira sulle 8.000 euro. Ci sono poi anche quelle con le carene danneggiate oppure con danni tecnici che fanno scendere il prezzo a 6.000.

Tuttavia, basandoci sulle opinioni degli utenti, abbiamo riscontrato che trovarla ad un costo troppo basso, si rischia di avere una moto che fa danni nel telaio o nell’albero della ruota anteriore.

Siccome la moto è difficile da guidare, cercate dei modelli che sono ben tenuti.