Azzurrite: cos’è, descrizione, benefici e utilizzo in cristalloterapia

Concentriamoci immediatamente su cosa sia l’Azzurrite, la pietra dei Chakra. L’essere umano ha un forte legame con questo minerale. Usato già in India nei primi anni della loro storia, ma anche amata in Europa, nell’antica Roma e in Grecia, l’Azzurrite attrae per la sua colorazione.

Collegata all’elemento dell’acqua, per la sua costituzione cristallina e per l’intensa colorazione, offre molti impieghi in cristallo terapia. I suoi benefici sono certificati sia sulla salute, sull’organismo e anche sulla mente.

Pensate che i primi a rendersi conto dei “poteri” di questa pietra, sono stati proprio gli antichi Greci e i Romani. L’associavano ad un dono di Atena, che regalava saggezza a chi non la possedeva.

Infatti aiuta le donne a ricollegarsi alla propria femminilità, mentre negli uomini, eccessivamente aggressivi o anche con scarsa considerazione del rispetto altrui, l’Azzurrite porta a farli ragionare.

Sempre nelle leggende del passato, le spose erano solite regalare una pietra di Azzurrite al proprio uomo.

L’aspetto dell’azzurrite, una pietra “fiabesca”

Come si presente l’Azzurrite? La pietra è un minerale carbonato, con una minima percentuale di rame e malachite. Al suo interno c’è una scarsa presenza di acqua. Questo permette di avere un cristallo piuttosto solido.

Il colore è azzurro brillante, lucido e brillante, simile a quello di un diamante.

Benefici e chakra

Quali sono esattamente i benefici o le proprietà che rilascia l’Azzurrite.

Parlando di Chakra è collegata a tutti quelli della parte alta. In modo particolare al sesto e settima chakra. Riesce ad armonizzare i pensieri e a scaricare l’odio che si accumula negli anni. Si ha un processo di “guarigione emotiva”.

Questa pietra è anche molto usata dai sensitivi. Aumenta le doti empatiche e questo riesce a rendere anche più sensibili. I monaci tibetani usano indossare questa pietra quando non avvertono la pace interiore. In modo da imparare ad armonizzarsi con il “tutto” che ci circonda.

Per i benefici del corpo, notiamo una forte energia rivitalizzante. Perfetta per la cura e calcificazione delle ossa. La dovrebbero indossare anche donne che hanno l’osteoporosi.

Poggiata sul fegato e milza, li va a depurare. Mentre per chi soffre di emicrania è una “medicina” eccezionale.

Azzurrite 4 utilizzi in cristallo terapia

In cristallo terapia ci sono 4 utilizzi “soliti” che impiegano l’Azzurrite.

  1. Sostegno della colonna vertebrale. Si posiziona l’azzurrite in questa parte del corpo avendo sollievo alla schiena, alle vertebre e ai muscoli dorsali
  2. Calma la mente, eliminando lo stress e le preoccupazioni
  3. Ricalcifica le ossa in caso di frattura
  4. Depura il fegato e annulla i dolori allo stomaco

Le voci in elenco le potete anche ripetere a casa, avendo la vostra personale azzurrite che vada a sostenere voi, la vostra salute e mente.