«

»

Apr 29

Annunci di sesso telefonico: è boom anche tra le donne

telefono hotSe pensavamo che gli annunci di sesse telefonico fossero esclusiva degli uomini dobbiamo ricrederci. Ormai i tempi cambiano e anche le donne, forti della loro emancipazione, stanno prendendo in prestito alcuni “vizi” dei maschietti senza che, fortunatamente, questo venga considerato come un qualcosa da non fare.

Per farla breve ecco la notizia. Il sito www.annunci-sesso-al-telefono.com ha fatto sapere che tra le richieste che arrivano dal loro sito sono in forte crescita quelle che provengono da donne, in particolare di età compresa tra i 30 e i 45 anni. Si tratta, per lo più, di donne sposate che, magari per scappare dalla routine di tutti i giorni, si concedono un momento di relax molto piccante.

In effetti, se vogliamo, i telefonici erotici non vengono considerati come un vero e proprio tradimento. Non vi è contatto con l’altra persona e il tutto viene svolto senza nemmeno vedersi l’uno con l’altro ma solo con la sensualità della voce.

Sicuramente molti vedono il telefono erotico come una valida alternativa alle chat per adulti. A differenza di queste, però, qui è molto più semplice trovare il servizio che fa per se. Le chat, infatti, sono sempre molto complesse da gestire e di valide, almeno in Italia, se ne contano pochissime. Il telefono erotico, invece, permette una selezione migliore.

Il cliente può sceglier eil numero più adatto alle proprie esigenze e ai propri gusti (ce n’è davvero per tutti) e una volta chiamato avrà la possibilità di ascoltare solamente, oppure di conversare con persone che lo fanno di lavoro e, quindi, sanno cosa devono fare e come farlo. A questo va anche aggiunto che oggi la tecnologia, al contrario di quello che si potrebbe pensare, ha reso il telefono erotico ancor più utile.

Navigo sul web alla ricerca del servizio che sia in grado di soddisfare le mie voglie, controllo la tariffa che sia adeguata e giusta, e con un semplice clic chiamo in automatico godendomi qualche minuto di meritato relax o di trasgressione. Non a caso si tratta di un qualcosa nato negli anni 80 (come dimenticare gli annunci dei telefoni erotici sui giornali e sui quotidinai nelle ultime pagine, un must) e che ancora oggi sono più vivi che mai.

L’unico limite, se vogliamo, è rappresentato dal blocco automatico che alcuni operatori applicano ai numeri a pagamento. In questo caso nessuna paura, basterà chiamare il call center e farli sbloccare e si potrà dare libero sfogo alle proprie voglie!