Alimenti disintossicanti: quali sono, come assumerli e benefici

 

L’arrivo della stagione invernale porta sempre ad un cambio di abitudini alimentari che molto spesso ci fanno arrivare alla primavera un po’ più gonfi e con qualche chilo in più dunque si cerca di ricorrere a cibi più salutari che possano depurare ed alleggerire il corpo. Parliamo quindi di alimenti disintossicanti che possano pulire e depurare l’organismo così da ridarci un fisico leggero e depurato. Dunque la soluzione è andare a riequilibrare il nostro organismo, un’alimentazione sana ed abbandonare lo stress degli alimenti super calorici aiutando il corpo a depurarsi con semplicità prediligendo sicuramente le vitamine ed i cibi ricchi di sali minerali ed antiossidanti. Grazie a questi cibi disintossicanti e depuranti andranno ad eliminare le tossine accumulate nel corpo ed è molto importante sottoporre periodicamente a questo trattamento il corpo. Sicuramente decidere di disintossicarsi darà nuova vita anche alle nostre cellule dandoci così una pelle molto più luminosa belli lucenti. Depurarsi con la dieta è molto semplice, il cibo da sempre è nostro alleato ma solo se consumato con cura e senza eccessi.

Quali sono

Il percorso depurativo deve interessare il nostro organismo in toto ma andare a depurare soprattutto il fegato e dei reni così da farci anche dormire meglio, primo passo fondamentale per una corretta depurazione dell’organismo è il bere tanta acqua, come da raccomandazioni mediche, almeno un litro e mezzo al giorno andranno poi accostati anche adeguato è dello sport. Ma quali sono gli alimenti importanti per depurare l’organismo? Tra i migliori alleati la depurazione dell’organismo vi è sicuramente il limone poichè con la sua alta concentrazione di vitamina C va a proteggere le cellule del fegato e ne aiuta la rigenerazione, segue il carciofo che con la cinarina va ad agire sul metabolismo epatico dei grassi ma anche la mela, anch’essa ricca di vitamina C e di piruvato che aiutano l’eliminazione dei grassi in eccesso. Grandissimi alleati sono anche tutte le verdure a foglia verde ad esempio la rucola, la cicoria, i broccoli ed anche il prezzemolo che con la forte concentrazione di clorofilla e l’alta presenza di magnesio, unita allo zinco, aiutano la proliferazione della flora batterica stimolando la motilità intestinale così da eliminare molto più velocemente i batteri nocivi. Ottimi anche i cavoli e le ciliegie, con i frutti di bosco e le fragole che con l’alta concentrazione di sali minerali aiutano le capacità drenanti dei reni.

Come assumerli ed effetti benefici

Sicuramente un buon per modo per assumere questi alimenti è crudi o leggermente lessati, meglio ancora se al vapore; se parliamo della frutta, anche in forma di frullato così da risultare ancora più digeribile. I benefici saranno immediati, vi sentirete molto più leggeri ed energici nonché attivi ed anche la pelle riacquisterà lucentezza.