5 strumenti che non possono mancare nella tua cucina

Il cibo è il pezzo forte della cultura italiana, un caposaldo che ci rende famosi in tutto il mondo. L’amore per il cibo si trasmette nelle nostre cucine, sempre più moderne, tecnologiche ed accessoriate. I nuovi elettrodomestici ci rendono la vita più semplice e ci permettono di cucinare in maniera più sana. Per gli amanti della cucina esistono degli strumenti che sono assolutamente indispensabili. Scegliere da sé i modelli migliori presenti sul mercato, tuttavia, non è sempre semplice. Per fortuna, però, ci si può affidare a portali specializzati in recensioni di questi prodotti: sul sito peccatididolcezze, per esempio, si possono leggere anche approfondimenti che mettono a confronto caratteristiche e prezzi dei più svariati strumenti da cucina. Andiamo a scoprire, a tal proposito, quali sono quelli che non possono mancare.

1.      Estrattore di succo

 

Una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura è fondamentale per mantenerci sani e in forma. Purtroppo capita di non avere molto tempo per cucinare verdure, oppure capiti che frutta e verdura proprio non vadano giù, specialmente nei bambini, ma c’è la soluzione: i succhi. Ovviamente non mi riferisco ai succhi di frutta industriali ma a quelli espressi, fatti in casa con frutta e verdura fresche e bevuti al momento. Per fare questi mix di salute e vitamine occorre una centrifuga o un estrattore di succo. Quest’ultimo nonostante il prezzo più altro rispetto ad una centrifuga è senza dubbio la scelta migliore perché:

  • Più succo e meno sprechi: L’estrattore di succo non “frulla” frutta e verdura ma la pressa in modo da estrarre il 20% di succo in più rispetto ad una centrifuga. Lo scarto, inoltre viene espulso separatamente e può essere utilizzato per fare delle barrette snack;
  • Più vitamine: l’estrattore, essendo sprovvisto di lame, non produce calore e non distrugge le fibre, mantenendo inalterate le proprietà benefiche di frutta e verdura;
  • Facile da pulire: Gli scarti sono divisi dalla parte liquida e sono espulsi in una vaschetta apposita. Una volta aperto l’estrattore non troverete alcuna polpa da tirare fuori (come nella centrifuga) e pulirlo sarà velocissimo.

2.      Fornetto elettrico

Chi ha acquistato un fornetto elettrico sa che è impossibile farne a meno. Questi mini forni consentono di cucinare qualsiasi cosa in piccole porzioni senza dover sporcare il forno tradizionale. Per chi è single è assolutamente necessario e sostituisce perfettamente il normale forno, ma in realtà è un alleato comodissimo per chiunque, infatti può essere usato per scaldare o scongelare pietanze rapidamente, cuocere in modalità statica, ventilata e grill, inoltre consentono di mantenere calde le pietanze prima di servirle. Alcuni modelli presentano anche una funzione che facilita la lievitazione degli impasti. Il prezzo di questi fornetti parte da cifre bassissime, intorno ai 30 €, fino ad arrivare ai più innovativi a circa 200 €.

3.      Robot da cucina

Tutti vorrebbero uno chef in cucina, un aiuto che ci eviti i passaggi più noiosi nella preparazione dei nostri piatti ma non è sempre possibile. Possiamo consolarci acquistando un robot da cucina, ovvero un elettrodomestico multifunzione immancabile in una cucina. Esistono tantissimi tipi di robot e quelli di ultima generazione non si limitano ad impastare, frullare e tritare ma cucinano davvero facendoci trovare il nostro piatto bello pronto. Il budget per acquistare uno di questi fantastici robot è abbastanza alto ma se non abbiamo molto da spendere un robot da cucina base è già un grande aiuto e consente di ridurre di molto i tempi di preparazione e di evitarci parecchia fatica.

4.      Frullatore ad immersione

Questo è senza dubbio lo strumento immancabile per eccellenza: il famosissimo Minipimer è uno strumento pratico e utile che ci permette di preparare salse, vellutate e passati di verdura in un minuto. I vantaggi principali sono la compattezza che permette di riporlo facilmente in un cassetto e la facilità di pulizia, decisamente più pratico di un frullatore tradizionale.

5.      Impastatrice

Se volete sfornare dolci deliziosi o volete cimentarvi nella panificazione un’impastatrice è fondamentale nella vostra cucina. Il movimento planetario dell’impastatrice vi farà risparmiare tempo e fatica garantendo la riuscita dei vostri impasti. Un’impastatrice non serve solo ad impastare ma anche a mescolare e montare impasti liquidi, basta cambiare la frusta per ottenere il risultato perfetto. Dolci lievitati, deliziosi panini e pasta fatta in casa, potrete fare tutto perfettamente senza stancarvi.